Buon porro

Le mie particelle diventeranno cibo,
e humus per le piante,
e con la terra un giorno le inghiottirà un gran sole,
per poi diventar luce! PURA ENERGIA!!!

Un giorno sarò parte del un nucleo di un pianeta,
fino ad emergere correndo in superficie!
Un elettrone in corsa tra i neuroni di qualcuno,
che per colpa mia esternerà follia!!

Sarò sovvertitore eterno, dell’intero universo!!
Io sono Dio. Il mio.
E anche tu, sei la mia Dea, di te stessa, ma pur la mea.
Come la grande Gea,

Puoi distruggere o trasformare in vita pura,
chi ti gira attorno un porno.
Ti guardo incantato, mentre ti svegli.
Buon giorno, buon porro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti

sedici − undici =